Dopo la sconfitta in casa contro lo Spezia in superiorità numerica e dopo essere passati in vantaggio, ci attende un nuovo avversario che sulla carta è pure più ostico dei liguri. Continua l’emergenza formazione con la terza chiamata di Cioffi, ma si ha l’impressione che per vederlo in campo ci voglia un altro infortunio in attacco più che una superiorità nel punteggio con gol che non se ne vedono. Pronti via al primo tempo e gioca solo il Napoli con Insigne che prova la via del tiro senza fortuna. Ma c’è lui, Lozano, giocatore straordinario che a 1000 all’ora più veloce della bora aggredisce un pallone in area ma viene atterrato: è rigore netto, ma non per l’arbitro, evidentemente frastornato dalla troppa velocità dell’azione,…