Mese: dicembre 2017

BUON 2018

IL PUNGIGLIONEBLOG AUGURA A TUTTI I SUOI LETTORI BUONA FINE D’ANNO E BUON 2018.

FACCIAMO I COMPLIMENTI A GENNARO BATTISEGOLA PER ESSERE STATO DESIGNATO SUESSOLANO DELL’ANNO.

 

Annunci

I MIGLIORI GIORNALI ON LINE DI CASERTA: 1° CASERTACE, 2°CASERTA NEW 3° INTERNO 18

VOTATE IL SUESSOLANO DELL’ANNO. Chiusura votazioni giorno 31.
https://pungiglioneblog.com/2017/12/24/vota-la-persona-dellanno-di-valle-di-suessola-2017/


Ricordiamo a tutti coloro che hanno attività commerciali che possono pubblicizzare la loro attività sul pungiglioneblog. Per maggiori informazioni contattarci tramite mail che troverete cliccando nel menu in info, dal 29 dicembre al 11 gennaio.


 

Come oramai è nostra consuetudine abbiamo stilato una classifica dei migliori giornali on line della provincia di caserta.

Migliori in termini di quantità e di qualità.

Potremmo dire che questo nostro articolo oltre che di curiosità per il lettore medio può essere utile per gli inserzionisti visto che inserire una pubblicità su un giornale rappresenta un costo.

Per le nostre statistiche ci siamo rifatti al sito similarweb.com, rispetto allo scorso anno non abbiamo introdotto per la classifica finale l’incremento o decremento -se non per curiosità- che in un anno ha avuto quel particolare giornale in quanto vi sono delle new entry e non abbiamo i dati dello scorso anno. Questo perché alcuni giornali on line che lo scorso anno abbiamo monitorato hanno perso lettori e sono diventati così piccoli da non riuscire ad essere “visti” da similarweb che si concentra sui siti medio-grandi.

I parametri cui ci atteniamo quest’anno quindi sono tre: i visitatori unici, cioè quelli che visitano il sito almeno una volta e vengono conteggiati una volta sola, questo è il classico fattore della quantità.
Il rimbalzo cioè la permanenza sul quello specifico sito, infatti può accadere che si hanno tante visualizzazioni ma poi gli utenti come entrano così escono, vuoi per le troppe pubblicità, vuoi per il titolo o foto ingannevole, più è basso questo valore più interessante risulta il sito, un rimbalzo ad esempio al 75% indica che quel sito fa schifo; questo è il classico riferimento alla quantità.
Il Direct, cioè la percentuale di utenti che scrive l’url del sito direttamente nella barra del browser senza cercare il giornale on line attraverso la notizia oppure googlando. Più alto è questo valore più forte è il sito. Questo è il classico riferimento alla fidelizzazione del lettore.

giornali on line 2017

Casertace risulta essere ancora pure per quest’anno il giornale migliore della provincia anche se comincia ad accusare stanchezza, il valore finale infatti è ben lontano da quello dello scorso anno che era vicino alla perfezione, non riuscendo a primeggiare in nessuna categoria.

Al secondo posto CasertaNews che ha il maggior numero di visitatori mensili quest’anno quasi 300.000 mensili ma paga una percentuale di rimbalzo del 70% che è alquanto brutta. Cioè significa quindi che i visitatori che effettivamente sono “affezionati” a quel sito sono 90.000!

Al terzo posto Interno 18 che nonostante i pochi lettori -50.000 gli stessi dello scorso anno- riesce a mettersi dietro altri giornali on line con centinaia di migliaia di visitatori avendo un’ottima percentuale di rimbalzo e per il direct è assolutamente il miglior sito con il 48%.

Da notare l’exploit in termini di quantità di Edizione Caserta, Eco di Caserta e NoiCaserta. Peccato però che sia Edizione Caserta sia Noi Caserta vanificano questo risultato con una pessima percentuale di rimbalzo.

Incredibilmente nonostante il pungiglioneblog si occupi solo di Valle di Suessola riesce ad essere monitorato da Similarweb e dobbiamo dire con risultati lusinghieri. Infatti il sito ci accredita di un 52.800 visitatori unici con un rimbalzo del 43% che è ottimo, certo non il 31% di CasertaWeb, ma quando il dato va sotto il 50% è tutto oro, significa che quei visitatori si contano per intero. Anche il Direct è di tutto rispetto un bel 36% superando quasi tutti i giornali on line piazzandoci terzi in questa speciale classifica.

Insomma pure quest’anno abbiamo fatto bene e siamo contenti sperando che pure il nostro lettore sia soddisfatto di noi.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

CERVINO: CONSIGLIO COMUNALE CON SORPRESA

VOTATE IL SUESSOLANO DELL’ANNO. Chiusura votazioni giorno 31.
https://pungiglioneblog.com/2017/12/24/vota-la-persona-dellanno-di-valle-di-suessola-2017/


Ricordiamo a tutti coloro che hanno attività commerciali che possono pubblicizzare la loro attività sul pungiglioneblog. Per maggiori informazioni contattarci tramite mail che troverete cliccando nel menu in info, dal 29 dicembre al 11 gennaio.


consiglio_comunale

Ieri Consiglio comunale a Cervino che in prima un consiglio tecnico visto che si trattava di comunicare al consiglio i vari prelievi fatti dal fondo di riserva.
Inoltre vi erano poi i classici debiti fuori bilancio da approvare.

Ma non è mancato certo l’elemento politico visto che è stata presentata Rosa Rivetti nuovo assessore, ma soprattutto sorpresa sorpresa Felice Di Matteo assume la nuova delega delle politiche cimiteriali.

Talmente una sorpresa che per questo punto vi è stata una integrazione dell’ordine del giorno. Integrazione pure sbagliata nello scrivere.

Infatti la convocazione del consiglio comunale porta come per legge la data della prima convocazione e cioè 28 Dicembre e nel caso non si raggiunga il quorum la data di seconda convocazione che è prevista per il giorno 30 Dicembre.

Orbene dovendo integrare l’ordine del giorno con due nuovi punti bisogna ripetere le stesse date. Invece non è così la data di seconda convocazione è indicata al giorno 29 Dicembre!

Come si possono commettere questi errori non ci è chiaro.

Comunque, Forza Cervino ha preferito disertare la seduta, mentre ContinuiamoInsieme con Giuseppe Vinciguerra ha dato battaglia definendo il bilancio falso, il sindaco De Lucia dal canto suo invece ha replicato sul fatto che quest’amministrazione ha il merito di tenere i conti in ordine e di sistemare ciò che altri prima di lui hanno rotto. Ovviamente poi su questo esce sempre fuori l’ormai ex-caso Acanfora con l’opposizione che ricorda i soldi buttati su tutta la vicissitudine giudiziaria e  non solo su questa in verità, tanto che ci confidava Vinciguerra visti i soldi spesi sarebbe meglio assumere uno se non due avvocati in pianta stabile.

Possiamo dire comunque tutto secondo copione.

Fuori dal copione invece un alterco che sembra vi sia stato tra Carmine Pascarella e il neo delegato alle politiche cimiteriali l’assessore Di Matteo, in pratica ognuno accusava l’altro di lavorare contro la maggioranza tanto che pare che Pascarella abbia pure abbandonato l’aula.

Comunque nulla che possa presupporre una clamorosa cambio in consiglio, anzi, con tutta probabilità si arriverà alla scadenza naturale per il voto del 2019.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

 

 

SMAV: INCENDIO VAGONE E L’EQUAZIONE PIOVE=GOVERNO LADRO

VOTATE IL SUESSOLANO DELL’ANNO
https://pungiglioneblog.com/2017/12/24/vota-la-persona-dellanno-di-valle-di-suessola-2017/


vagone incendiato

In queste feste di Natale che si sperano sempre vengano vissute in modo sereno, non poteva ovviamente mancare l’idiozia di turno, ecco che alcuni “balordi” come ci pare li abbia definiti il sindaco Pirozzi di Santa Maria a Vico hanno pensato bene di rendere emozionante il Natale Santamariano, non bastassero le banane appese, incendiando un convoglio del treno EAV,

Viste le condizione cui versa l’EAV e la tratta Benevento-Cancello che attraversa anche Santa Maria a Vico in un primo tempo si è pensato a un suicidio del convoglio stesso, ma indagando tipo un quarto d’ora si è arrivata alla triste verità di due o tre sciem che nun teneven niente a fà.

Indagine poi che il comitato fuochi e tutela del territorio smav, cioè cinque o sei persone massimo, che intelligentemente hanno visto l’enorme fumata nera e se la sono pigliata indignati con l’amministrazione comunale e il sindaco Pirozzi.

Va bene che piove=governo ladro va sempre di moda, ma non capiamo quale collegamento sinaptico abbia portato a dare colpe all’amministrazione per la scemenza di due o tre tizi, individuati nel giro della durata della canzone Jingle bells.

Ma guarda te se proprio noi dobbiamo prendere le difese dell’amministrazione comunale.

Noi li vediamo questi prodi, non ci riferiamo solo a questo comitato, ma tanti tanti, che armati di macchine fotografiche e affrontando il pericolo fotografano, or la busta dell’immondizia, or il televisore abbandonato sul ciglio della strada strappandosi le vesti e chiedendosi: Oh amministrazione ove sei dunque? Non vedi lo scempio della tua terra?

Mai che costoro si chiedano quale magica potenza porti quei rifiuti ad accumularsi. Non sia mai che si accusi il cittadino di essere maleducato, no quello porta voti o rischia di essere un parente.

O quantomeno rimboccarsi le maniche e mettersi al servizio della comunità nel pulire la “città”, noooooooo mica tocca a me!? Ma chi addaffà!? Ognuno ha il suo ruolo: chi denuncia con sprezzo del pericolo, e chi raccoglie le critiche dello sprezzo del ridicolo.

 


 

 

 

BUON NATALE 2017!

IL PUNGIGLIONE AUGURA A TUTTI I CATTOLICI, I PROTESTANTI E AGLI ORTODOSSI CHE SEGUONO IL CALENDARIO GREGORIANO

BUON NATALE

Vogliamo ricordare questa festività attraverso l’opera di Rubens e la musica della Nuova Compagnia di Canto Popolare.

nativitc3a0-di-rubens-fermo

 

TESTO:

Nascette lu Messia
avenne puveriello
nu voia e n’aseniello
pe’ vrasera.
‘Nu ninno a ‘sta manera
nascette ‘e chistu juorno
pe’ fa’ dispietto e scuorno
a farfariello.
Ca chillu mariunciello
nce aveva già arraffate
e si nce avea pigliate,
ce arrusteva.
Si ‘ntiempo nun veneva
da cielo lu guaglione
ca p’essere squarcione
se priggiaie.
Ce fà’ venire a mente
la lummenosa stella
la bella ‘rutticella
e li pasture.
‘Nnanz’a Maria sgravata
pasture e pecurelle,
cu ciociole e nucelle
s’addenucchiarono.
E pure li tre Magge
dalla luntana terra
cu’ traine e carriagge
se ne partettero.
C’appena ca vedettero
lu cielo allummenato
dicettero era nato
lu Messia.
Ma Erode re birbante
trasette già ‘npaura
ca chella criatura
lo spriurava.
E San Giuseppe avette
da cielo lu cunziglio
e ne fui’ lu figlio
tanno pe’ tanno.
‘Na vecchia fattucchiara
addetta a li fatture
ce rettero ‘ncunzegna
‘a criatura.
‘Sti cose già se sanno
ma proprio ‘e chistu juorno
nce volano ccà attuorno
a la memoria.
E mò nce resta voce
pe’ ve cercà licenzia
pe’ da’ ‘sta bona audienza
‘a Santa notte.

VOTATE IL SUESSOLANO DELL’ANNO 

https://pungiglioneblog.com/2017/12/24/vota-la-persona-dellanno-di-valle-di-suessola-2017/


VOTA LA PERSONA DELL’ANNO DI VALLE DI SUESSOLA 2017


Sondaggio per scegliere la persona dell’anno per Valle di Suessola, come si può vedere abbiamo inserito i “candidati” da noi scelti, per i motivi che trovate a questo link:

https://pungiglioneblog.com/2017/12/22/pungiglioni-doro-2017/

Tutti hanno una foto, per motivi tecnici al gruppo di opposizione di Cervino Continuiamo Insieme vi è la foto del solo Giuseppe Vinciguerra in quanto capogruppo non essendovi un simbolo, invece per la triade commissariale abbiamo optato per il simbolo del comune di San Felice a Cancello.

Si può votare una sola volta, il sondaggio è assolutamente anonimo, durerà una settimana quindi scadrà il giorno 31 Dicembre alle 12:00.

Il sondaggio verrà pubblicato sulle pagine Facebook che notoriamente ci “ospitano”, siccome dura una settimana lo pubblicheremo più volte, cercando di non essere invasivi, in caso non vi riuscissimo preghiamo gli amministratori di contattarci.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325

SMAV CONSIGLIO COMUNALE: QUESTIONE PALAZZETTO ALLA RIBALTA

DOMANI PUBBLICHEREMO IL SONDAGGIO PER SCEGLIERE LA PERSONA DELL’ANNO DI VALLE DI SUESSOLA


Prova prova un due tre un due tre sa sa prova prova. Si chiamano queste prove tecniche di trasmissione utili ogni volta che si deve mandare in onda qualcosa perché se ci sta qualche problema si pone rimedio.

Ieri purtroppo al consiglio comunale sono saltati 10 minuti circa di audio proprio la parte più importante cioè le comunicazioni del sindaco riguardante l’apposizione dei sigilli al palazzetto per sotterramento di materiale di risulta.

Manco a farlo apposta l’audio è stato ripristinato proprio alla fine di questo punto.

Ma insomma, tu una cosa devi fare una sola, lo streaming, ti pagano pure e fallo come Dio comanda!

Quindi ci siamo persi questo passaggio fondamentale.

Carmine De Lucia, che per favore qualcuna gli dica che quando parla con il microfono e si alza può anche assumere una posizione eretta, ha chiesto quali siano i tempi di recupero adesso.

Il sindaco ha risposto dicendo che la struttura doveva essere consegnata il 29 dicembre di quest’anno. Tanto che non essendo prevista nessuna sospensione la ditta che esegue i lavori dovrà pagare la penale di 100€ per ogni giorno di ritardo dal giorno 30 c.m.

Per quel che ne sappiamo noi non ci troviamo molto d’accordo se magari ci possono dare delucidazioni in merito ci fa piacere. I nostri conteggi sono un po’ diversi.

In base al contratto tra il comune e la Pa.Gio il tempo utile per dare ultimati i lavori è di 450 giorni dalla consegna dei lavori, giorni naturali successivi e continuativi (si conta pure sabato e domenica), i giorni decorrono dalla data del verbale di consegna dei lavori, cioè il 12.07.2016 quindi se non vi sono state cause di sospensione giustificabili la struttura andava consegnata in Ottobre 2017! Magari da lì bisognerebbe far partire la penale. Però ecco ripetiamo, non siamo bravi a far di conto quindi se è possibile avere delucidazioni per favore chi sa lo scriva nei commenti qui sotto l’articolo.

Pina Sgambato e Giancarlo Bernardo hanno posto un quesito interessante a cui ha risposto il dirigente comunale Valentino Ferrara. Non sappiamo farci un’idea in verità perché è pure molto tecnica la cosa ma vogliamo riportare questo passaggio fino alla fine. Ovviamente rinnoviamo l’invito se qualcuno del settore ha da dissentire con quello che ha detto Ferrara oppure è in accordo può scrivercelo nei commenti.

In realtà questa era la parte più attesa. Durante il consiglio è venuta anche fuori la questione Masseria la Duchessa ma che approfondiremo in un altro articolo in quanto questione pure interessante.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325