Avevamo promesso al nostro lettore che saremmo tornati sulla decisione della giunta di Santa Maria a Vico riguardo gli sgravi per il ticket mensa scolastica. Dunque senza andare troppo per le lunghe il comune di Santa Maria a Vico ha deciso di concedere l‘esenzione del pagamento buono pasto agli alunni diversamente abili frequentanti le scuole del comune e agli alunni residenti appartenenti a nuclei familiari con un reddito ISEE inferiore a 2000€. Siamo davvero contenti di questo provvedimento che ci pare vada nella giusta direzione che noi abbiamo sempre chiesto che l’ente comune adottasse. Si tratta di una questione di civiltà né più né meno. La mensa scolastica non è però soltanto un servizio complementare, come pure viene detto nella delibera, ma fa parte…