Nonostante le difficoltà cui abbiamo accennato, ancora un’altra settimana, riprendiamo la nostra rubrica sulla politica nazionale. E’ chiaro che la notizia clou della scorsa settimana è stato lo scontro in tv Renzi-Salvini, stravinto dal primo. Non è che ci volesse tanto, Salvini ha costruito il suo consenso su una martellante campagna di fake e con l’assenza di una qualsivoglia risposta o precisazione del giornalismo supino alle sue continue stupidaggini. Chiunque con una preparazione politica di base avrebbe potuto mettere sotto il leader leghista. Il problema di quello scontro è che è mancata la politica, sono stati due personaggi nel dirsele e darsele, ma è mancata una visione concreta di paese, ma solo un tentativo per entrambi di consolidare il proprio ruolo all’interno dei propri…