E’ sempre bello per un blog riuscire con un articolo a suscitare reazioni ed ad aprire delle discussioni. Dobbiamo dire che spesso e volentieri ci siamo riusciti sebbene non propriamente sui commenti di questo blog, ma sui commenti dei vari gruppi Facebook che utilizziamo come cassa di risonanza. Anche per l’articolo di ieri sul campo sportivo di Arienzo c’è stata una reazione, che avevamo chiesto, dell’assessore Mattia Vigliotti ed effettivamente c’è stata solo che è leggibile sulla pagina della U.G.A. nominandoci e non taggandoci e non capiamo perché visto che ci si rivolge a noi poteva utilizzare il blog oppure gli altri gruppi fb di Arienzo. Ieri sera l’abbiamo intercettata per puro caso questa risposta, meno male che dopo le preghierine prima di addormentarci…