Con decreto monocratico presidenziale n. 295 del 19.11.2020 la provincia di Caserta ha approvato le “Linee Guida per la programmazione dell’offerta formativa scolastica e per l’organizzazione rete scolastica”. Passaggio non definitivo in quanto questo provvedimento dovrà essere approvato dalla giunta della regione Campania. Passaggi burocratici alquanto odiosi, non si capisce il motivo per cui la regione deve entrare in una decisione della provincia, almeno noi non capiamo. Ma a dirla tutta pure la richiesta alla provincia è alquanto incomprensibile per noi. Nella nostra idea di Stato ideale i comuni singolarmente, oppure in unione con altri, potrebbero creare tutte le scuole di base e di secondo grado che vogliono ovviamente nel rispetto di quel minimo di studenti richiesti e da altre direttive del ministero della…