Nella nostra rubrica di politica nazionale del lunedì, altalenante lo ammettiamo, non possiamo tacere delle dichiarazioni del pentastellato Nicola Morra che probabilmente per sommi capi tutti hanno sentito. Vogliamo riportarle però, giusto per quei pochi che se le so perse. Dunque questo dice Nicola Morra presidente della commissione antimafia a Radiocapital: Era noto a tutti che la presidente della Calabria Santelli fosse una grave malata oncologica. Umanamente ho sempre rispettato la defunta Jole Santelli, politicamente c’era un abisso. Se però ai calabresi questo è piaciuto, è la democrazia, ognuno deve essere responsabile delle proprie scelte: hai sbagliato, nessuno ti deve aiutare, sei grande e grosso. Perché Morra arriva a dire queste cose? Il discorso gli era partito mentre commentava l’arresto di Domenico Tallini presidente…