Non c’è pace a quanto pare per il piano traffico ad Arienzo. Il sindaco Davide Guida ha dovuto annullare l’ordinanza del giugno 2018 con cui istituiva delle fasce orarie per regolare il senso unico di Via Roma che fu istituito nel Novembre del 2017. A portare questa decisione è stato un ricorso presentato ci pare dai consiglieri di opposizione Cangiano e Medici al Ministero dei Trasporti. Il Ministero in verità ha fatto protocollare la sua decisione, diciamo così, nel giugno di quest’anno. La motivazione è che queste fasce orarie per regolare il senso unico presentano delle criticità in termini di sicurezza stradale. Non sappiamo esattamente come questo avviene in quanto non abbiamo a disposizione la decisione del Ministero, ma tant’è questo è stato deciso.…