Come promesso e grazie ad una collaborazione con lo storico Marco Vigna continua il nostro appassionante viaggio alla scoperta della storia. In particolar modo nello smontare con dati e documenti il tentativo di trasformare la meravigliosa storia del sud in una leggenda. L’articolo, che dal nostro titolo è eloquente su quale sia l’argomento, è stato estrapolato dall’ottima rivista “Nuovo Monitore Napoletano” che con Antonella Orefice, quale direttrice, non poco sta aiutando a far riemergere quella storia con la S che esalta il Sud nel suo percorso di libertà e di appartenenza all’Italia rendendolo di fatto libero e non suddito di alcun casato. Questo l’articolo che toglierà qualche prosciutto dagli occhi: Lo stato borbonico alla debolezza delle proprie antiquate istituzioni sommò la frattura con gran…