Archiviata la parentesi Sanremo che ci ha tenuto piacevolmente occupati per un bel po’, ritorniamo alle miserie italiche e dobbiamo dire questo governo non lesina, stavolta però protagonista è il Movimento 5 Stelle. Facciamo una breve triste disamina: Elezioni Abruzzo. Al momento in cui scriviamo abbiamo questo dato e cioè che: il centro-destra stravince e facendo un confronto con il 4 marzo ’18 in particolar modo lega per l’indipendenza della padania che guadagna 40mila elettori e Fratelli d’Italia aumenta la sua percentuale ma non i suoi elettori che sono sempre intorno ai 35 mila. Malissimo Forza Italia che dimezza i suoi voti da 110 mila a 50 mila. Male anche il Partito Democratico che seppur conferma sostanzialmente il dato percentuale perde un 50 mila…