C’è una foto su facebook dell’assessore di Arienzo Maria Antonietta Cimmino sorridente, che la ritrae con ragazzi neri che indossano giacche con scritta comune di Arienzo e ha anche scritto un post con #inclusione tra gli altri. Ovviamente a questa foto le è arrivata addosso un po’ di merda, con accuse di un certo livello culturale del tipo: perché non ti fai i selfie con i bisognosi italiani? Non ci è chiaro come farsi una foto con i bisognosi possa risolvere le sorti di questa povera gente. Deve essere una cosa del tipo scrivi Amen e Gesù è con te. Stavamo pensando di scrivere un articolo di solidarietà per gli attacchi ricevuti, ma poi abbiamo cambiato idea. Non ne ha bisogno. Infatti tutta la…