Ultimamente per tutte le feste e festicciole, sagre e sagrette che inondano la Valle di Suessola da Giugno a Settembre si legge in giro sempre la frase: “è la festa più attesa”. Un modi di fare marketing se vogliamo in quanto, anche se non è vero, mette curiosità nel lettore e poi è una frase a effetto che funziona sempre. La festa dell’Assunta di Santa Maria a Vico (ce) non ne ha bisogno di questi mezzi, non si cura di creare escamotage per attrarre gente, più che altro la preoccupazione del comitato festeggiamenti e trovare soluzioni adeguate alla mole impressionante di persone, che vuoi per fede, vuoi per partecipare al programma cosiddetto civile, inonda letteralmente le strade di mezzo paese. Interessante il tema che…