Consiglio comunale ieri pomeriggio a Cervino che ovviamente è stato alquanto incandescente proprio sull’ultimo punto quello dell’approvazione del bilancio. C’è da dire che negli ultimi mesi c’è sempre stato un convitato di pietra o ectoplasma che suo malgrado nel bene o nel male ha caratterizzato la discussione in consiglio è cioè l’ing. Acanfora; ieri oltre all’ormai noto ingegnere si è “seduto” in consiglio pure il revisore dei conti Roberto Iavarone. Una piccola premessa d’obbligo. Ancora una volta dobbiamo costatare come il segretario comunale del comune di Cervino sia assolutamente inadeguato. Noi di consigli comunali ne seguiamo e dobbiamo dire che tutti i segretari comunali durante il consiglio sono silenti, precisi, e soprattutto verbalizzano pure la caciara che alle volte in consiglio va creandosi. Spesso…