Il sindaco Vinciguerra ha dovuto emanare uno stato di crisi visto il perdurare della problematica idrica oltre al fatto che sono scoppiate un paio di tubature.

Questo l’ordinanza del sindaco: