Gran bella partita con entrambe le squadre che giocano bene e cercano costantemente la via per il gol. Si mette subito bene per il Napoli con una bella azione e con una gran botta di Zielinski. Purtroppo un paio di episodi hanno condannato il Ciuccio: il rigore, assolutamente ci sta il braccio di Koulbaly è troppo distante dal corpo e poi quel assurdo colpo di testa di Perisic che sorprende tutta la difesa. Mentre invece il tiro di Osimhen pure sbatte sul braccio di un difensore ma è attaccato al corpo e quindi niente da fare. Nel secondo tempo invece le cose vanno ancora peggio con Osimhen che esce per infortunio causa testata. C’è stato proprio il festival delle capocciate dopo Osimhen pure testa…