La giunta ha quindi approvato la delibera di accettazione di una donazione, appunto un defribillatore, dell’associazione Antonio Calcagno. Questo defibrillatore per volontà espressa dalla stessa associazione sarà posto in piazza Roma a Santa Maria a Vico. Come i cittadini ben sanno, già esiste un defibrillatore donato sempre dall’associaizone in piazza Aragona. Il defibrillatore esterno è un modello Philips HeartStart FRx. Essendo di modico valore non v’è bisogno di atto pubblico. Comunque una iniziativa stupenda, non la prima, che contraddistingue questa associazione benemerita sul territorio della Valle di Suessola e di Santa Maria a Vico in particolare. Le perplessità ovviamente le abbiamo e riguardano il lato dell’amministrazione comunale per due aspetti. Il primo è la tempistica. L’associazione esprime la volontà in maniera ufficiale di donare…