Ha fatto male. Vedere, anche se per pochi secondi, lo scempio che ci stava in quella cava in San Felice a Cancello ha fatto male. Ed ora sismo qui a sperare che quel mare di rifiuti non sia anche radioattivo e, a prescindere se lo sia o meno, non sia abbia inquinato la falda acquifera e quindi i campi e magari i rubinetti. Ha fatto male poi sapere che due giornalisti, mentre svolgevano il loro lavoro, sono stati picchiati manco avessero loro materialmente inquinato o tentato di uccidere un’intera comunità. E siamo qui a sperare che quella particolare cava sia un unicum, ma permetteteci di dubitare. Abbiamo difficoltà a proseguire non lo neghiamo. Anche per questo ieri abbiamo voluto pubblicare altro, che sempre riguarda…