Gennaio sta per lasciarci e quindi entreremo nelle quattro settimane calde di campagna elettorale anche perché avremo le liste complete e quindi si potrà ragionare meglio in vista soprattutto di quei seggi che verranno assegnati con il sistema uninominale. Infatti è molto divertente leggere su facebook le percentuali date a questo o a quel partito, ma nessuno traduce quelle percentuali in seggi, quindi ben può essere che un partito molto votato si ritrovi a perdere tutti gli scontri uninominali e quindi paradossalmente trovarsi con solo un pugno di parlamentari alla fine dei giochi. E’ il sistema baby. Quello che vogliamo fare oggi è mettere a confronto le maggiori forze politiche che sono in doppia cifra nei sondaggi cioè il centro-destra, il movimento 5 stelle,…