Giorno: 27 novembre 2017

SANITA’ VALLE DI SUESSOLA: SAN FELICE ANNESSO A MADDALONI E LAVORI IN VISTA PER LE STRADE DI CERVINO

deluca_24

Il Piano regionale di programmazione della rete ospedaliera 2016/2018, aggiornato al 20 novembre 2017, sarà rivelato al governo martedì prossimo, alla presenza del presidente della Regione e commissario per il piano di rientro, Vincenzo De Luca, del suo consigliere per la sanità, Enrico Coscioni, e dei rappresentanti dei ministeri della Salute e dell’Economia. De Luca spesso parla di rivoluzione della sanità campana per uscire dal lungo periodo di commissariamento e tornare alla normalità, vedremo semmai sarà così. Il presidente della regione Campania esprime previsioni fiduciose sull’accoglimento del Piano, in particolare sul riconoscimento dei nuovi posti letto, oltre che per il recupero dei 180 milioni circa destinati all’edilizia ospedaliera. Per non parlare dei posti di lavoro che De Luca è sicuro che vi saranno in questi prossimi anni.

L’ospedale di San Felice a Cancello in questo piano viene riconfigurato quale stabilimento annesso al P.S. di Maddaloni. È spoke I nella rete di terapia del dolore. Nonostante si ritenga l’spedale di San Felice strategico, in quanto vicino al termovalorizzatore e quindi più vicino a determinate esigenze di cura viene -secondo noi almeno- derubricato a “ospedale vassallo” di Maddaloni che diciamola tutta, fa un po’ schifo già di suo. Qualcuno ci dica per favore una cosa buona, una sola, che esiste in quel disastrato e disastroso comune.

Non mancano le critiche proprio ad esempio dal senatore di Santa Maria a Vico -Vincenzo D’Anna- che ha definito la sanità campana ferma al palo.

Cervino invece ha stipulato, o in procinto di farlo, una convenzione con Durazzano come comune capofila e Sant’Agata dei Goti. In pratica, detto parole molto povere, vi sarà la trasformazione del presidio ospedaliero Sant’Alfonso in polo oncologico di valenza regionale, dopo l’annessione di questo con l’ospedale Rummo di Benevento. Quindi si prevede una crescita enorme del traffico veicolare e ci si è resi conto che le strade di Durazzano e Cervino non sono idonee a sostenere il maggiore flusso quindi si prevedono dei lavori per adeguare le strade alla bisogna.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325
Annunci