Battaglia indiretta sul rendiconto appena approvato ieri dal consiglio comunale e che possiamo vedere su Facebook.

Il sindaco Giuseppe Guida ha pubblicato questo post dai toni trionfali:

Ieri è stato approvato, in Consiglio Comunale, il rendiconto finanziario dell’anno 2021. In appena un anno e mezzo di Amministrazione, abbiamo ridotto il disavanzo (debiti) del Comune di circa 1.900.000,00 euro. Un risultato #strepitoso per il nostro Comune. Tutto ciò si è verificato in corrispondenza di un’infinità di lavori effettuati nel nostro Comune (tutti pagati) e saldando puntualmente il servizio della mensa scolastica, tutte le utenze (luce e acqua) compreso le vecchie bollette non pagate, il piano di rateizzo con ABC (Acqua) delle bollette non pagate negli ultimi anni passati, la società dei rifiuti, gli stipendi ai dipendenti comunali e tutto ciò che c’era da pagare, Inoltre inizieremo, già da quest’anno, ad ABBASSARE la Tassa sui rifiuti di circa il 7-8% a tutte le famiglie e attività commerciali presenti sul nostro territorio!!!!

Questa invece la replica a stretto giro di ArienzoèTua che ha criticato in verità anche l’opposizione consiliare:

RENDICONTO del paese dei Balocchi

Abbiamo deciso di fare questo comunicato perché ad Arienzo, che è stato assuefatto da feste e festicciole (a spese dei cittadini!), ieri, nel silenzio assoluto, è stato approvato in consiglio comunale, il Rendiconto di Gestione 2021 ed è decisamente allarmante.

L’attuale amministrazione, in soli 20 mesi, è stata capace di mettere a forte rischio le casse comunali!

Prima di darvi qualche dato che conferma quanto sopra affermato, vogliamo informarvi che la scadenza per l’approvazione del Rendiconto di Gestione era il 30/04, ad Arienzo è stato approvato il 10/06, esattamente 41 giorni dopo la scadenza prevista per legge, questo dimostra diverse problemi:

1. la grave difficoltà della maggioranza a fare quadrare i conti, tanto è vero che il parere del revisore è arrivato solo poco giorni prima dell’approvazione in consiglio (altra cosa gravissima, che avrebbe dovuto portare all’annullamento della discussione del punto all’ordine del giorno relativo al Rendiconto in consiglio);

2. la crisi di maggioranza che, tra l’altro ha portato alla nomina di una giunta illegittima, riteniamo potrebbe essere dovuta proprio ai problemi di bilancio; infatti, dopo la farsa dell’azzeramento della giunta, è stata rimossa solo l’allora vicesindaco;

3. la minoranza deve riprendere il suo ruolo di garante delle democrazia ed iniziare a denunciare all’organo preposto, la Prefettura, le gravi mancanze (giunta illegittima, rendiconto approvato con abnorme ritardo, parere del revisore giunto all’ultimo momento, ecc.) della maggioranza teleGUIDAta.

Ritornando ai numeri allarmanti del Rendiconto 2021, riportiamo qualche dato:

– Fondo Anticipazione di Liquidità (praticamente, un prestito che lo Stato fa ai comuni) richiesto nel 2021 dal nostro comune è stato di € 6.333.605,36 mentre nel 2022 è di € 10.097.829,40;

– quanto sopra, insieme ad altre spese folli, ha portato ad un disavanzo di amministrazione 2021, che dovrebbero essere ripianato nell’esercizio finanziario 2022, di – € 17.631.556,67 (una cifra enorme, tanto per capirci il doppio rispetto a quella del comune di San Felice a Cancello)!!!

A tutto questo va aggiunta la vergognosa gestione clientelare/familiare che attanaglia il nostro paese, ma questo è un altro capitolo di cui parleremo in futuro.

Mala Tempora Currunt.

Dobbiamo dire che pure noi abbiamo le stesse perplessità di ArienzoèTua, tra l’altro già palesate in un nostro articolo in merito ARIENZO BILANCIO: PARTE DISPONIBILE -10MILIONI | PUNGIGLIONE blog

Lo avevamo detto per Santa Maria a Vico e lo diciamo pure per Arienzo: sarebbe il caso che il comune apra una pagina sul sito istituzionale dedicato alle voci di bilancio spiegate ai cittadini e che appunto tramite documenti si dimostri e si mostri dove sta questo recupero di quasi 2 milioni in un anno perché noi non lo abbiamo proprio capito.