stemma_arienzo

Appena concluso il consiglio comunale di Arienzo. Consiglio rapido appena 18 minuti per quattro punti all’ordine del giorno. Assente solo il consigliere Assunta D’Addio.

Si è approvato facilmente l’assestamento di bilancio con i soli voti contrari dell’opposizione. Peccato che non abbiano esplicato  il motivo o i motivi del proprio dissenso. Il consigliere comunale non è un notaio che vota a favore o contro o al limite si astiene, ma è un rappresentante del popolo in assemblea e magari quel popolo ha bisogno di sapere cosa non convince i suoi rappresentanti in merito a degli specifici punti.

Inusuale il terzo punto sulla adesione ai principi Onu sui diritti delle persone con disabilità. La particolarità sta nel fatto che l’esposizione del punto è stata fatta dal Vice-Presidente dell’UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), Raffaele Pascarella, che ha ribadito come la sua associazione sia in prima linea contro le barriere architettoniche e chiedendo quindi che questa adesione non rimanga lettera morta. In questo caso le opposizioni hanno voluto prendere la parola e Giuseppe Guida ha appunto esortato l’amministrazione ha compiere atti concreti in merito e che certamente su punti come questo non troverà mai la maggioranza una opposizione che va contro a prescindere ma bensì una opposizione collaborativa. Anche Domenico Cangiano dal canto suo ha plaudito all’iniziativa e anche lui ha esortato perché le barriere architettoniche siano davvero abbattute nel pubblico come nel privato. Davide Guida ha tenuto a ringraziare sia l’opposizione che Maria Antonietta Cimmino consigliere molto attento a queste problematiche così come riconosciuto anche dalle opposizioni. Inutile dire che il voto è stato unanime.

Ci si permetta una critica: effettivamente non si capisce come mai questo impegno ottimamente profuso e dispendioso in termini di tempo, sia buono per fare il consigliere ma non l’assessore.

L’ultimo punto ha riguardato la modifica delle perimetrazione del parco Tifatino, che in realtà non tocca il territorio di Arienzo ma comunque il consiglio doveva esprimersi. Anche questo passa senza problemi all’unanimità.


Immagine
CLICCA E NAVIGA IN http://www.ferramentagepa.it

Immagine

al P.co De Lucia in Santa Maria a Vico (CE)

hakuna matata
genesis