Ieri sono cominciati i mondiali di calcio e come ogni quattro anni è cominciato lo sfondamento di uallera tipico di certa gente frustrata dalla vita. Eh signora mia il Qatar che brutta nazione! I soldi corrompono! I lavoratori morti per gli stadi! I gay che non possono amarsi! Eh Signora mia cosa ci dovremmo aspettare di più da una nazione che ha una forma a cazzo di cane. In genere quando l’Italia si qualifica, bei tempi quelli, i frustrati cominciavano con la tiritera del tipo con tutti i problemi che ci sono ci tocca guardare 11 miliardari cafoni che inseguono un pallone in mutante! Ma in questo caso ci si limitava a bloccare per un mesetto il tizio/a e si ritornava a tifare. Quello…