E si comincia. Sarà interessante vedere come si effettueranno le votazioni in regime covid ma ancora di più vedere quali saranno i primi nomi ad uscire dall’urna. Purtroppo le cose rischiano di andare molto a rilento visto che si preve una sola votazione al giorno contro le usuali due, ad eccezione del primo giorno. Berlusconi proprio ieri ha sciolto la sua riserva e rinuncia alla candidatura. Pesa di certo il fatto che quei pochi voti rimasti non sarebbero stati recuperati, ma anche le perplessità della Lega e quindi rischiava di essere impallinato dai suoi stessi alleati. Certo questa rinunica è comunque un modo per “pesare” di più all’interno della propria coalizione ed avere l’ultima parola in merito. Sul fronte opposto si è avanzato il…