Elezioni regionali a meno di due mesi oramai che portano per la Valle di Suessola e Arienzo in modo particolare l’interrogativo su cosa farà il sindaco Davide Guida, dimissioni o no, e se dimissioni saranno quando. A nostro avviso, essendo il comune di Arienzo sopra i 5000 abitanti, il sindaco debba dimettersi per partecipare alla competizione elettorale regionale essendoci una chiara incompatibilità. In base allo statuto del comune di Arienzo, o almeno alla versione che trovasi nel sito istituzionale, all’art.24 si dispone che le dimissioni del sindaco diventano efficaci e irrevocabili una volta decorsi 20 giorni dalla presentazione e non siano state ritirate. Quindi il sindaco avrebbe tempo fino agli inizi di Agosto per presentare le dimissioni farle divenire efficaci e partecipare alle elezioni…