MANCANO 53 GIORNI AL PUNGIGLIONE D’ORO
INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI


Allora diciamo subito che la valorizzazione dei beni di carattere storico nel periodo natalizio con tanto di lucine ecc. è sicuramente qualcosa che vediamo con favore.

Ora la giunta ha deciso di valorizzare l’edificio Giacomo Leopardi che sta in piazza Roma in quanto si dice “costituisce una quinta straordinaria”. Va bene, sì giusto.

La stessa delibera di giunta però tiene a precisare proprio al primo rigo che lungo via Appia insistono numerosi edifici e monumenti pubblici dalla Cantina di zi Michele alla Masseri la Duchessa.

Quindi perché solo Giacomo Leopardi a Piazza Roma? Ah già! La quinta straordinaria.

Nel nostro piccolo vorremmo ricordare che esiste un altro monumento, edificio storico, che pure ha una quinta straordinaria anzi pazzesca, cioè la Torre dell’orologio in piazza Aragona.

Magari la giunta ha già previsto qualcosa in merito e ci è sfuggito, anzi ci farebbe piacere conoscere le iniziative per quello storico, un po’ più storico del “Giacomo Leopardi”.

Tra l’altro ci fa piacere che l’amministrazione comunale nomini ancora Masseria la Duchessa. Ricordiamo come in campagna elettorale qualche candidato oggi assessore aveva strabilianti porgetti per quell’edificio, ma che fine hanno fatto? Vabbé sono promesse da campagna elettorale non siamo così sprovveduti ma non siamo nemmeno così di memoria corta.

Ritornando a noi la cosa ha un costo che purtroppo nella delibera non si riescono a leggere ma comunque viene detto che:

l’intervento è finanziato fino alla concorrenza di € 30.000,00 da fondi regionali e fino alla concorrenza di € 20.000,00 con fondi
comunali da prevedersi, solo in caso di finanziamento, nel redigendo bilancio previsionale 2022-2024 per l’annualità 2022
.

Uanm!