E’ da qualche giorno che ci pare che la macchina comunicativa del comune di Santa Maria a Vico si sia inceppata. Oltre al fatto che stiamo aspettando risposte riguardo l’articolo nostro sul secondo lotto del campus scolastico, ma lì forse c’è anche dell’imbarazzo da superare, non capiamo il senso nel non dare la notizia che riguarda la collettività santamariana.

Andiamo al dunque.

Ieri il sindaco di Santa Maria a Vico – Andrea Pirozzi – ha emanato un’ordinanza – la n°84 – che stabilisce la sospensione delle attività didattiche in presenza del Plesso Scolastico Fruggieri – 1° Padiglione dal 07.05.2021 al 12.05.2021 afferente l’Istituto comprensivo Giovanni XXIII.

L’ordinanza è dovuta vista la nota della dirigente scolastica che ha comunicato la positività di una docente.

Gli studenti sono stati posti in quarantena e si procederà alla sanificazione dei padiglioni.

A onor del vero anche la sospensione delle attività didattiche della scuola dell’infanzia del plesso Botteghelle, disposta dal 03.05.2021 fino al 07.05.2021, causa positività di un alunno, non ha ricevuto notizia, mentre ci pare che gli altri casi di sospensione delle attività didattiche hanno avuto il giusto spazio informativo come ad esempio la sospensione delle attività didattiche del plesso scolastico Maielli e della scuola dell’infanzia di Loreto.

Riteniamo che quando si tratta di sospensione, chiusura, insomma tutto ciò che riguarda le scuole, sia corretto darne un’ampia diffusione.