movimento-5-stelle-ambiente-650x250

E’ apparsa una notizia fuorviante, che forse ha un po’ spiazzato gli elettori di San Felice a Cancello. Ovvero che il Movimento 5 Stelle abbia già presentato la sua lista per le prossime comunali. 

Ovviamente non è così, purtroppo la nostra valle è piena di malainformazione, noi umili proviamo a spiegare meglio cosa effettivamente ha fatto e sta facendo il Movimento 5 stelle.

Basterebbe in verità solo saper leggere perché il tutto è spiegato benissimo sul loro sito web.

E cioè:

“Da Martedì 9 Maggio fino a Venerdì 12 Maggio, dalle ore 9:30 alle ore 12:00 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00 presso gli uffici al piano terra del Comune è possibile sottoscrivere i moduli per la presentazione della lista del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni Comunali. Per la sottoscrizione è indispensabile presentarsi muniti di documento di riconoscimento.”

Quindi come si può facilmente capire al comune ci sono i moduli per la sottoscrizione delle candidature da parte dei presentatori. Per San Felice a Cancello se non andiamo errati ci vogliono non meno di 175 firme.

Anche perché la lista va presentata nei giorni 12-13 Maggio, quindi sarebbe contra legem. Ecco perché bisogna fare attenzione a quello che si diffonde.

Forse ha tratto in inganno il fatto che il Movimento 5 stelle nel proprio sito web inserisce una sorta di programma con tanto poi di lista finale:

“Noi ci impegniamo per portare il cambiamento a San Felice, voi firmate per renderlo possibile!

L’elenco delle cose da fare è infinito, proprio per questo il nostro programma è in continuo aggiornamento ed aperto a suggerimenti da parte di tutti.

Di seguito alcune delle nostre priorità:

  • Internalizzazione della riscossione dei tributi locali (imu, tasi, acqua, etc…) finalizzata alla riduzione delle imposte complessive;
  • Riorganizzazione della struttura amministrativa e delle risorse umane con l’obiettivo di migliorare l’efficienza degli uffici grazie ad un personale competente e qualificato;
  • Istituzione di un ufficio per il reperimento di fondi regionali, nazionali ed europei finalizzati al rilancio dell’economia locale e ai progetti di riqualificazione urbanistica;
  • potenziamento della raccolta dei rifiuti porta a porta e creazione di una isola ecologica;
  • Riorganizzazione delle funzioni e delle competenze del corpo dei vigili urbani ed incremento del sistema di videosorveglianza per garantire un adeguato livello di sicurezza;
  • Redazione di un piano per la riqualificazione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici e per le aree e li spazi pubblici;
  • Pubblicazione sul portale istituzionale di tutti gli atti previsti dalla normativa in materia di trasparenza”
 Quello che si può evincere, non tanto dal programma, condivisibile o meno, è che la lista presenta 12 elementi, quindi quasi il minimo necessario, parte si può dire già male. Candidata sindaco Diamante Borzillo che viene riconfermata.
Ovviamente non sappiamo ancora se si voterà o meno. La riserva pare che sarà sciolta tra un paio di giorni al massimo, forse.

Seguici pure su Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


 

arminio IMG-20170320-WA0006 assicurazione autohakuna matata

 

genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325
Immagine vendesi auto