paul connet arienzo

Oggi nel tardo pomeriggio convegno importante in Arienzo cui sarebbe meglio non mancare, uno di quegli appuntamenti che fa dire io c’ero: Conferenza di Paul Connet riguardo la strategia rifiuti zero.

Paul Connet, per non tirarla troppo per le lunghe, è colui che ha inventato la strategia rifiuti zero, cui abbiamo parlato noi abbondantemente in passato, pure prima di aprire questo blog, quando molti che oggi si dichiarano da sempre favorevole alla Zero Waste e Capannori ci guardavano straniti quando ne parlammo la prima volta su autorevoli giornali on line casertani.

Zero waste che se davvero messa in pratica e non a chiacchiere porta non solo a un deciso passo avanti in termini di vivibilità e di miglioramento dell’ambiente circostante ma porta anche a un risparmio economico e pure a posti di lavoro creati. Questo sia nelle grandi città che nelle piccolissime. Se questo non avviene nonostante i comuni dichiarino di adottare la zero waste è perché la fanno male o non la fanno affatto e si limitano alla facciata.

Noi lo ricordiamo Paul Connet quando proprio di questi tempi lo scorso anno fu accolto a Santa Maria a Vico in una location non degna del personaggio e dell’argomento. Nonostante questo fu una bellissima conferenza anche perché il professore universitario è simpatico e tratta l’argomento con molta ironia.

https://pungiglioneblog.com/2016/10/01/smav-il-prof-paul-connett-mostra-la-via-per-salvare-il-pianeta/

Ad Arienzo sarà accolto nell’aula consiliare e ci pare giusto. Ci si permetta -en passant- una piccola discussione, non abbiamo capito a questo punto perché non sia stato previsto un consiglio comunale ad hoc, forse si ritiene l’argomento non così importante da riunire i rappresentanti del popolo ad ascoltare? Ci pare da biasimare allora l’amministrazione comunale visto che per molto meno e per “studiosi” di certo non di primo piano hanno stravolto regolamento e statuto.

Non vogliamo far polemica inutile sia chiaro, ma è una costatazione.

Oltre a Paul Connet sarà presente -tra gli altri- anche il vescovo di Acerra mons. Antonio Di Donna da sempre attento a queste tematiche e che ci pare abbia proprio indirizzato il suo mandato pastorale nella direzione del rispetto dell’uomo e dell’ambiente.

Ovviamente il sindaco Davide Guida farà gli onori di casa.


Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006

 

hakuna matata
genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325
Immagine vendesi auto