gelateria arminio3

In questi giorni si possono notare al mattino piccoli studenti accompagnati dai loro insegnanti che lasciano l’aula del sapere per recarsi in quella del gusto.

Infatti grazie ad un progetto gratuito tra la gelateria Arminio e la scuola elementare di Santa Maria a Vico gli studenti possono apprezzare come avviene la preparazione di un buon gelato artigianale italiano.

Tutto questo attraverso il progetto denominato “IL GELATO COME UNA VOLTA, EDUCAZIONE ALIMENTARE E PRODUZIONE/DEGUSTAZIONE GELATO ARTIGINALE” a cura del maestro gelatiere Antonio Arminio.

Lo stesso maestro gelatiere Antonio Arminio apprezzato in patria così come oltre oceano, ad esempio negli USA ma non solo lì, in questi giorni sta illustrando ai ragazzi non solo le basi che sono a fondamento di un buon gelato, ma dispensa anche i piccoli segreti per rendere un gelato da normalmente buono a incredibilmente eccezionale con i prodotti che offre madre natura visto che la gran parte delle gelaterie preferiscono utilizzare i semilavorati e le basi industriali per i loro prodotti.

I ragazzi, ma diciamola tutta, pure noi, sono rimasti affascinati dal modo in cui si prepara quello che è uno dei prodotti più buoni da gustare mai creati dall’uomo.

Due cose soprattutto hanno colpito durante la lezione cui abbiamo assistito. L’una la cura quasi maniacale per il genuino, arrivando pure a sacrificare la voce profitto pur di appagare la voce soddisfazione. L’altra cosa è stato un prodotto in particolare che in un gelato mai ci saremmo aspettati di trovare: il baobab, o meglio il suo frutto.

Infatti questo ingrediente non serve a dare sapore, ma è fondamentale per la preparazione, inoltre ha delle proprietà straordinarie essendo privo di allergeni, senza glutine, privo di additivi chimici e quindi esalta il gusto proprio dei prodotti del gelato senza coprirli. Inoltre è assolutamente nutriente e salutare, non a caso in Africa da dove nasce e cresce il baobab viene definito: albero della vita.

Anche in questo caso abbiamo notato un’attenzione ad essere sempre al passo con i tempi senza paraocchi, la gelateria Arminio fa gelati da quasi 30 anni, questo lega benissimo la tradizione del voler fare sempre ottimi gelati con l’innovazione.

Un plauso va certamente alla scuola santamariana che ha saputo cogliere l’occasione di voler trasmettere qualcosa di più ai propri alunni approfittando delle eccellenze locali presenti sul territorio. Si parla tanto di corretta alimentazione, di ciò che i bambini mangiano a scuola … vedere quindi con i propri occhi come nasce un prodotto che loro certo consumano largamente non può che arricchirli.

Speriamo che questi giorni non siano una bella eccezione estemporanea per quanto produttiva, ma possano diventare invece una felice normalità.


Questo slideshow richiede JavaScript.

tutte le foto sono state fornite dalla gelateria Arminio

Seguici pure su Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


 

arminio