comunicato “Dopo l’esperienza positiva di due anni fa avevo quasi deciso di non scendere in campo in questa tornata elettorale per dedicarmi in primis al mio lavoro e alla mia famiglia, ma i tanti amici e familiari mi hanno spinto a cambiare idea. La determinazione e l’impegno profuso dal nostro candidato a sindaco Peppe guida mi hanno fatto cambiare il mio pensiero e ho chiesto all’amico Peppe di essere anche in questa tornata elettorale al suo fianco. Mi candidato per essere la voce dei giovani e di tutti coloro che vogliono il bene del paese senza interessi personali nascosti.”