19400665_10213095933503040_5748576399288165095_o

Appuntamento con la Paninata 2017.

Classico appuntamento che in un certo senso apre la stagione estiva in Valle di Suessola.

Quest’anno appuntamento doppio il 1 e 2 Luglio.

Da oltre un trentennio oramai l‘Associazione Missionaria Maria Immacolata e il Movimento Giovanile Costruire che si rifanno al carisma oblato di Sant’Eugenio de Mazenod, organizzano la cosiddetta Paninata.

L’intenzione è certamente quella di aiutare popolazioni più sfortunate attraverso donazioni alle missioni oblate nel mondo tanti sono stati i paesi dall’Europa all’Asia, dalle Americhe all’Africa.

Quest’anno in particolare modo il ricavato sarà devoluto alla missione per la costruzione di una scuola a Cacine in Guinea Bissau.

C’è da dire che un altra intenzione era anche fare qualcosa di bello e di interessante per la gente di Santa Maria a Vico e dintorni. Ricordiamo che quando eravamo ragazzi, molti anni or sono oramai, l’unica festa che si attendeva era quella della Madonna Assunta. La Paninata per anni è stata una sola novità nel panorama locale, tanto che da sempre veniva chiesto di raddoppiare l’appuntamento.

Oggi con il profilare di feste, festicciuole, simil sagre … la Paninata è rimasta e ha pure colto l’occasione di rinnovarsi.

Infatti oltre al 1 Luglio che possiamo dire vi sarà la Paninata classica, quest’anno si è deciso di aggiungere un secondo giorno il 2 Luglio in collaborazione con FA RE MUSICA che presenterà un concerto gospel da non perdere. In quell’occasione il panino cederà il posto alla sempre ottima Montanara.