Bella l’inziativo che si svolgerà alle 10:30 di stamane al plesso scolastico Giovanni XXIII.

Ci sarà la presentazione di un cortometraggio sulle parole in versi della poetessa Talil Sorek che è pure in concorso al Giffoni.

Ma interessante sarà l’interessante l’intervento della poetessa di importanza internazionale quale Maram Al-Masri. Per lei la seconda volta in Santa Maria a Vico e curiosamente sempre quando assessore all’istruzione era Clemente Affinita, sperando che stavolta azzecchi il nome.

Il comunicato

Giovedì 10 novembre, presso i locali della scuola secondaria di primo grado dell’ I. C. “Giovanni XXIII”, verrà proiettato in anteprima il cortometraggio “Ho dipinto la pace”, prodotto dal Comune di Santa Maria a Vico- assessorati alla Pubblica Istruzione – Cultura e realizzato in collaborazione con l’I.C. di Santa Maria a Vico.

Il cortometraggio, che ha visto protagonisti gli alunni e le alunne della SSI, vuole sensibilizzare tutti sull’importanza della pace come concetto di vita quotidiana, da instillare attraverso l’arte alle nuove generazioni.

Ospiti dell’evento saranno la poetessa franco-siriana Maram Al Masri e il direttore della casa della poesia di Salerno Sergio Iagulli.

“Uniti in uno sforzo sinergico, dichiarano il Sindaco Andrea Pirozzi e l’assessore alla pubblica istruzione prof. Clemente Affinita, l’amministrazione comunale e la Dirigenza dell’I.C. hanno collaborato al fine di condividere un obiettivo comune, quello di gridare un forte NO alla guerra, attraverso la libera interpretazione della poesia “Ho dipinto la pace”, scritta dalla poetessa Talil Sorek. Ricordiamo che il corto in questione è stato presentato a vari festival del settore ed è attualmente in concorso al premio “School Experience Festival” di Giffoni (Sa) e al “VideoCinema&Scuola” di Pordenone. Inoltre, è in finale alla XXVII edizione del premio “Nickelodeon” di Spoleto Film Festival e al concorso riservato alle scuole, “ Sottodiciotto Film Festival e Campus”, di Torino.
Ovviamente, continua l’assessore Affinita, “mi preme ringraziare la D. S. dott.ssa Carmen Crisci, il sindaco Andrea Pirozzi, l’amministrazione comunale tutta, nonché i docenti, gli alunni e le famiglie, per la fattiva collaborazione. Questa è un’altra tappa del percorso programmato dall’assessorato alla P.I. del Comune di SMaV. Ricordiamo che si proseguirà con il progetto di Educazione Civica “I cittadini del futuro” ed è in cantiere (novità assoluta) “Le mappe di comunità”, progetto rivolto a tutte le scuole della nostra valle.