Un consiglio comunale con un lunghissimo ordine del giorno quello che si andrà a riunire domani pomeriggio alle 17 presso i locali della scuola media Giovanni XIII.

Sono previsti la bellezza di 24 punti all’ordine del giorno di cui ben 21 saranno tutti debiti fuori bilancio. Il primo punto è riservato alle comunicazioni del sindaco, mentre poi vi sarà l’interpellanza sulla “Richiesta del rispetto norme stalli sosta con disco orario di 60 minuti”.

L’ultimo punto la ratifica della variazione di bilancio.

Una cosa bella è la partecipazione a questo consiglio comunale di una rappresentanza degli alunni. Cosa davvero bella perché avvicina di sicuro i ragazzi al funzionamento pratico delle istituzioni, certo si poteva scegliere un consiglio comunale più interessante, si annoieranno a morte probabilmente.

Suggeriamo ancora una volta al delegato all’istruzione che vi sono altre modalità di partecipazione dei ragazzi alla cosa pubblica, che tra l’altro sono previste dallo statuto comunale, come il consiglio comunale dei ragazzi o il forum dei giovani. Quando finisce di perplimersi magari si potrebbe pure attivare in tal senso.

Inoltre, contestiamo la scelta di tenere questo consiglio comunale in una scuola, soprattutto con tutti i problemi che si stanno avendo. Era meglio scegliere un’altra sede. Certo ci sarà la sanificazione, ma ripetiamo, in questo periodo sarebbe meglio non sommare criticità a criticità. Non avremmo avuto nulla da ridire se il consiglio si fosse tenuto il 4 dicembre.