Tutto molto bello, tutto molto interessante. Bello il finanziamento, ma che bello il concorso per la progettazione di una scuola media innovativa e al passo con i tempi. Poi però si farà un bando con il massimo ribasso e staremo ad attendere questa opera come una sorta di ennesimo Palazzetto dello Sport per anni sperando poi che non si combini un qualche disastro da qualche parte, vedi copertura da smontare del palazzetto di cui sopra.

Noi ovviamente speriamo di sbagliarci.

Si spera in un po’ di lungimiranza.

Questo il post su Fb:

In merito al finanziamento di 13.400.000€ destinato alla realizzazione di una nuova e moderna “scuola media” (già annunciato in precedenza https://bit.ly/3R8DhAC), il Sindaco informa che sulla piattaforma https://futura.concorsiawn.it/ è stato pubblicato il concorso di progettazione per la costruzione di 212 scuole innovative e sostenibili, tra cui quello relativo alla “SOSTITUZIONE EDILIZIA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO GIOVANNI XXIII”.

Il progetto ha l’obiettivo di migliorare le scuole, tra cui la nostra, secondo criteri innovativi dal punto di vista architettonico, strutturale e impiantistico, nonché della sostenibilità e dell’inclusività.

Il concorso di progettazione 𝘀𝗶 𝗿𝗶𝘃𝗼𝗹𝗴𝗲 𝗮 𝗶𝗻𝗴𝗲𝗴𝗻𝗲𝗿𝗶 𝗲 𝗮𝗿𝗰𝗵𝗶𝘁𝗲𝘁𝘁𝗶 𝗶𝘀𝗰𝗿𝗶𝘁𝘁𝗶 𝗮𝗶 𝗿𝗶𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗶𝘃𝗶 𝗢𝗿𝗱𝗶𝗻𝗶 𝗽𝗿𝗼𝗳𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶 e si svolgerà in due fasi:

Nella prima fase i partecipanti dovranno elaborare proposte ideative.

La seconda fase prevede, invece, la realizzazione di progetti di fattibilità tecnica ed economica.

Il progetto migliore deciso da una commissione riceverà un premio e diventerà di proprietà del Comune di Santa Maria a Vico che provvederà ad affidare le fasi successive della progettazione e i lavori.

Questo progetto è una grande opportunità per migliorare ancor di più la nostra Scuola Secondaria – ha dichiarato i Sindaco Pirozzi – La struttura sarà dunque implementata ed andrà a soddisfare ogni esigenza dei nostri ragazzi, nel rispetto dell’ambiente”.