marameo

Ancora una settimana di attesa e poi comincerà – dal 17 Luglio- la Settimana dello Sport giunta oramai alla sesta edizione.

La manifestazione che dobbiamo dire è tra quelle cose che pensiamo sia meglio riuscita e speriamo che pure quest’anno si confermi quale polo di attrazione per giovani e non. Insomma che si possa passare una settimana serena e in allegria. Anche perché diciamolo di sport c’è solo in nome in realtà sono 7 giorni dedicati al sano divertimento che ci sta tutto.

Tante le attività che si svolgeranno nel piazzale antistante la scuola media Giovanni XXIII dal torneo di Street basket al beach volley, joga bonito, bocce, burraco e altro ancora con la novità quest’anno del pittino, che ammettiamo la nostra ignoranza non abbiamo la più pallida idea di cosa sia. Inoltre saranno previste lezioni di fitboxe tenute da esperti del settore.

Ma anche quest’anno, complice il successo dello scorso anno, dal 10 al 15 vi sarà un prologo dedicato al calcio balilla umano.

La manifestazione sarà dedicata a Domenico de Francesco e Agostino De Lucia, due ragazzi di Santa Maria a Vico prematuramente scomparsi.

Passiamo alle dolenti note.

Non è una novità che più volte abbiamo detto come questa amministrazione sia incapace di comunicare un pensiero di senso compito. L’annuncio della Settimana dello Sport che abbiamo letto sulla pagina Facebook dell’amministrazione comunale è un chiaro esempio di come svolgere un pessimo servizio per i cittadini e per il proprio ente.

Non si può dire che questo della settimana dello sport sia l’evento più atteso dai giovani e allo stesso tempo proprio sulla pagina Facebook, strumento presumibilmente più utilizzato dai giovani per informarsi, essere così sciatti.

Viene detto, ad esempio, che la manifestazione è dedicata a Domenico de Francesco “Marameo”, e chi fu? Ovvio chi è del posto lo sa eccome, ma non tutti sono del posto e non tutti del posto lo hanno conosciuto, magari un rigo per spiegare sarebbe stato opportuno.
“… ma un pensiero è rivolto al compianto Agostino De Lucia, membro attivo dello staff …” ecco qui invece è chiaro perché ci sarà un pensiero rivolto ad Agostino, che, da persona encomiabile qual era,  tra gli svariati servizi che faceva per la comunità rientrava anche la settimana dello sport. Però esattamente cosa intende che verrà rivolto un pensiero? Sarà organizzato qualcosa in particolare?

Piazza Umberto Primo? No sul serio, cos’è uno scherzo? Non bastava la figuraccia del presidente “Gronghi”? La stanghetta I accanto al nome Umberto non viene messa semplicemente per accorciare, ma è usanza “numerare romanamente” i sovrani come appunto fu tale Umberto.

Il delegato allo sport Maurizio Masiello. Ok, noi sappiamo benissimo chi è e che fa, ma mica lo sa tutto il mondo creato!? Insomma cos’è un assessore, un consigliere, un vice sindaco? Dovreste tener presente che i giornalisti magari accedono alla pagina dell’amministrazione per aver qualche notizia in più, non per avere delle notizie in meno.

Ma poi non c’è alcuna indicazione su come iscriversi, entro quando, a chi rivolgersi, se è previsto un costo. Niente.

Ecco poi i costi. Non sarebbe stato male darla questa informazione, visto che in passato è successo che ci si è vantati di un costo zero per manifestazioni analoghe, ma poi è venuto fuori che proprio zero non erano. Secondo noi non c’è nulla di male nell’indicare l’importo della manifestazione anche perché ci sta che si spenda na cosa di soldi, non è peccato.

Altra cosa ancora, magari ecco per chi come noi scrive e commenta sugli eventi locali, ma poteva anche accennarsi al fatto che, a questo punto presumiamo, il piazzale antistante la scuola media sia oramai una location consolidata, perché negli anni scorsi uno dei punti che si portavano a favore era il coinvolgimento delle piazze di Santa Maria, o almeno la maggior parte di esse. Lo scorso anno fu spostato il tutto alle scuole medie perché c’erano i lavori che interessavano le piazze e tutta via Appia.

Insomma che brutto modo di presentare una bella manifestazione. Spesso ci si concentra sul bel regalo da fare, ma ci si dimentica che la scatola che lo contiene, la sua confezione sono le cose che si vedono prima e che preparano alla gioia della scoperta.


 


American Beer Week

Seguici pure su Facebook: https://www.facebook.com/pungiglioneblog/


IMG-20170320-WA0006 arminio
genesis
Via G.De Falco 94 Caserta info: 0823-355325
Immagine vendesi auto