Il titolo è certo fuorviante in quanto non pensiamo sia inutile veramente questo registro cartaceo definito albo d’oro per iscrivere all’interno coloro che nello sport, nella cultura e nell’economia hanno magnificato San Felice a Cancello. Ma per carità va anche bene!

Ma è chiaro o no che il comune è in dissesto finanziario e che addirittura un servizio mensa scolastica non viene erogato da anni e che pure il prossimo è molto in forse. Per non parlare poi della tasse tutte al massimo sempre per via di questo dissesto!?

Ma l‘assessora Maiorino che al momento da pochi giorni che ha ricevuto nomina e delega si sta distinguendo per questa roba non utile in questo momento, e per non aver ancor partecipato a una riunione di giunta, almeno da quello che si evince per gli atti che sono pubblicati all’albo pretorio, potrebbe dirci che piani ha per recuperare soldi nei settori di sua competenza?

Ma poi assessora Maiorino ma con una delega alla pubblica istruzione, all’edilizia scolastica, cultura, sport e spettacolo e tenendo conto delle tensioni e delle difficoltà legate alla scuola, questo albo era proprio una necessità? Con la scuola che cade a pezzi e non è un eufemismo, l’albo d’oro bisognerebbe farlo per gli studenti che sono sopravvissuti nelle fatiscenti scuole sanfeliciane!

Lungi da noi il benaltrismo e siamo consapevoli che i problemi ci saranno sempre, ma forse non è chiara la situazione in cui si trova il comune, con i cittadini con la merda fino al collo che hanno bisogno di sentire un piano d’uscita da questo stato e invece qua si pensa ad organizzare feste e festicciole. Questa premiazione di dicembre poi sarà finanziata con i soldi comunali che non ci sono? Quindi si andrà ad aggravare ancora di più il problema. Siamo consapevoli che il tutto costerà poche decine o al massimo centinaia di euro, ma è proprio necessario in questo momento? A noi pare proprio no.

Potrebbero tutti gli assessori dirci come hanno contribuito a ridurre il dissesto? Potrebbe anche il Sindaco dirci se questo dissesto si sta risolvendo magari dando una tempistica in cui si pensa che questo buco si chiuda tipo tra cinque o dieci anni, poi è chiaro non è che poi si sta lì con la clessidra è sappiamo che parliamo di stima, ma potremmo averla questa stima?