neve-ghiaccio-strada650

San Felice a Cancello si va a dotare di un piano neve viste le temperature di questo periodo e al fatto che una leggere nevicata c’è stata nei giorni scorsi. Uno dei problemi del Sud è proprio il fatto che non si sa per quale ragione vi è questa convinzione atavica che ci sia sempre il bel tempo. Eppure le nevicate, le tempeste e bufere pure capitano spesso e volentieri. Quando capitano appunto poi si è impreparati ad affrontare l’emergenza.

Il piano sanfeliciano è previsto in quattro fasi:

  1. Fase di pre-allerta: quando gli organi preposti annunciano nevicate con allerta di 24/48 ore in questo caso vengono allertati il tecnico reperibile e la squadra di manutenzione;
  2. Fase di allerta Verde: in pratica lo stesso ma si attiva con un pre allarme di 6/12 ore.
  3. Fase di allerta Giallo: scatta quando vi sono deboli nevicate in questo caso oltre agli organi delle fasi precedenti vengono allertati pure polizia municipale e volontari.
  4. Fase di allarme Rosso: in casi di forti nevicate viene disposto un centro operativo comunale per dare disposizioni sul momento.

Con interventi diversificati in base alla quantità di neve soprattutto per quanto riguarda la viabilità, ovviamente anche per permettere il passaggio di mezzi di soccorso.

Certo sarebbe stato meglio indicare con precisione le strade interessate dagli interventi, magari anche le squadre di volontari, non mancano fortunatamente, al limite pure la “catena di comando” in caso di allerta Rosso, però insomma un piano neve c’è e ci pare già tanto.

L’unica cosa proprio che non ci scende giù, almeno prima di pubblicarlo leggiamole le cose, sta pieno zeppo di errori di inversioni di lettere, niente che inficia il contenuto ma almeno proteggiamo la forma.

link:alleg-del_-1


Immagine

al P.co De Lucia in Santa Maria a Vico (CE)

immaginegepa
CLICCA E NAVIGA IN http://www.ferramentagepa.it

genesis hakuna matata