SANGIOVANNI 8: Non gli interessa minimante del Festival, è sfida aperta tra lui e Michele Bravi a chi fa più punti al Fantasanremo.

GIOVANNI TRUPPI 6: nelle sue canzoni racconta delle storie bellissime e con coraggio si presentacome ad un normale festival di piazza, in quel paesello sperduto con le vecchiette sedute in prima fila sulle sedie di legno.

LE VIBRAZIONI 5: Le vibrazioni sono i cugini di campagna degli anni 2000. Tra vent’anni saranno vestiti uguali ad oggi e oggi sono vestiti uguali a vent’anni fa.

EMMA 5,5: È la solita canzone di Emma, ma con i vestiti e il timbro di voce della De Filippi. Però ha fatto il colpo del sole di Tensing.

MATTEO ROMANO 6: Dopo il battesimo di Achille ecco Matteo pronto per la cresima, ma  ha fatto un’esibizione migliore della maggior parte dei cantanti in gara.

IVA ZANICCHI 7: Ora, tra 20 anni, anche noi potremo dire ai nostri futuri figli “Ai miei tempi al festival di Sanremo c’erano Gianni Morandi, Iva Zanicchi, Donatella Rettore e Massimo Ranieri, non questa robaccia”

RETTORE – DITONELLAPIAGA 8: Ditonellapiaga può tornare a respirare: non c’è più il pericolo che Donatella spoileri la canzone

ELISA 9: Quando cantano gli altri: no ma i fonici, il mix audio, l’acustica ecc..

Quando canta Elisa: AH.

FABRIZIO MORO 5,5: Fabrizio Moro ha scritto un solo brano nel 2006 e da allora continua a riproporlo cambiandogli il testo.

TANANAI 4,5: Più che il sesso è l’intonazione occasionale per Tananai

IRAMA 6,5: Irama dopo la sfiga dell’anno scorso quest’anno lo avrebbero fatto partecipare pure se portava una canzone dei Jalisse.

AKA7SEVEN 10: Tutti con Fantasanremo e Papalina, poi arriva lui e saluta zia Mara. TOP PLAYER

HIGHSNOB E HU 6,5: Rivelazione della serata Highsnob & HU praticamente sono i Coma_Cose ma con i capelli al contrario

LUIGI FERRARA