L’artista è il peggior critico di sé stesso? Sembrerebbe di sì!