comunicato

Pubblicato il programma ufficiale di “Arienzo Christmas Village”, il Villaggio di Natale che avvolgerà adulti e bambini nella magica atmosfera delle prossime Festività. Nato da un’iniziativa del sindaco Giuseppe Guida e dell’Amministrazione Comunale, in stretta collaborazione con la Pro-Loco di Arienzo, la kermesse natalizia segue al successo di quella estiva – Arienzo Village –
terminata a fine settembre con un grande riscontro di pubblico. Il calendario, della durata di circa 6 settimane, include una serie di eventi che si susseguiranno da martedì 30 novembre 2021 a sabato 8 gennaio 2022. Oltre ai preannunciati “Mercatini di Natale”, realizzati con caratteristiche casette in legno, e alle “Luci d’Artista”, distribuite in tutto il paese per accompagnare il passeggio e fare foto ricordo, sono stati fissati diversi appuntamenti dedicati a tutte le fasce di età. Da segnalare, nella giornata di apertura, il primo spettacolo delle luminarie musicali, che si terrà in Piazza Valletta, e, a seguire, i fuochi pirotecnici visibili su tutto il territorio comunale. Tra i vari appuntamenti, inoltre, si segnalano “Sapori e Profumi di Natale” e la “Mostra di Presepi”, a cura della Pro-Loco, e, nelle giornate del 25 e 26 dicembre, rispettivamente, il tour de “La Banda dei Babbo Natale” e lo “Zampogna Festival”, in ricordo del concittadino Mario Nuzzo, conosciuto per questa specifica arte. Previsti anche un Musical e un Concerto, diretti, nella splendida cornice della Chiesa di Sant’Agostino, dal maestro Luigi Paolillo. Diversi gli ospiti invitati nell’ambito della manifestazione, che si alterneranno, in due giornate differenti, in Piazza Lettieri: per concludere l’anno, venerdì 31 dicembre, show musicale con Gianluca Manzieri, mentre, giovedì 6 gennaio, si aspetterà la Befana in compagnia di Luca Sepe e la sua Band, del duo comico Arteteca e di due noti influencer. Essendo, inoltre, il Natale la festa dei bambini, l’Amministrazione ha dedicato loro un programma esclusivo in località Parco Europa – con tornei sportivi, raccontastorie, laboratori artigianali, spettacoli, talent show, parate e tanto altro – a partire da venerdì 3 dicembre. In particolare, nella giornata inaugurale riservata ai più piccoli, si procederà alla consegna delle letterine a Babbo Natale, all’interno della casetta appositamente allestita e aperta nelle date indicate,
a cui seguirà, venerdì 24 dicembre, la consegna dei regali. La conclusione della programmazione riservata ai bambini coinciderà con l’Epifania. “Siamo soddisfatti del programma – ha dichiarato il primo cittadino – perché siamo riusciti nell’intento di realizzare una kermesse dedicata esclusivamente al Natale. Ogni iniziativa è stata curata nei minimi particolari, rispettando la
tradizione e includendo tutti quegli aspetti che caratterizzano tali Festività a 360 gradi, con l’intento di avvolgere grandi e piccoli nella loro tipica magia. Un grande passo avanti rispetto allo scorso anno, quando abbiamo fatto il massimo in una condizione di emergenza, che lasciava, ovviamente, poco spazio alla fantasia e alla possibilità di vivere appieno quell’atmosfera. Teniamo
a precisare che tutti gli appuntamenti si svolgeranno nel massimo rispetto delle regole, mantenendo una responsabilità alla quale non possiamo e non dobbiamo sottrarci”. Soddisfatto anche il presidente della Pro-Loco, Domenico Cangiano, che ha aggiunto: “Il programma è frutto di una collaborazione che viene da lontano e che ci ha visto uniti verso un comune obiettivo ovvero
riaprire le porte alla magia del Natale con eventi, che, nella loro semplicità, riusciranno a coinvolgere tutti, soprattutto i bambini, restituendo un senso di normalità alla collettività arienzana e alle persone che vorranno vivere queste Festività con noi, nella nostra cittadina”.

Ecco il link per scaricare l’intero programma: https://bit.ly/ArienzoChristmasVillage


ERRATA CORRIGE: Come c’è stato comunicato:

in riferimento al comunicato inviato in data 7 novembre 2021, VI chiedo cortesemente di rettificare la data dell’evento finale, in cui saranno ospiti, tra gli altri, Luca Sepe e gli Arteteca da giovedì 6 gennaio a mercoledì 5 gennaio (data corretta).Per un banale errore nella stesura, la data riportata nel testo è errata. Vi chiedo la cortesia di apportare questa piccola modifica.