E’ sconcertante per non dire frustrante venire a conoscenza, tramite segnalazione, che amministratori si sentono inermi o sono costretti a restare a guardare riguardo gli incendi. Di incendi purtroppo ogni tanto ne parliamo. Non tanto per indicare quello che va in fumo e che si tramuta in polveri sottili, che sono praticamente dei killer per la salute. Non pubblichiamo mai foto perché i facili like li lasciamo ad altri. Ma occupandoci di politica locale ne parliamo in questa chiave. Frustrante perché, se gli amministratori non sanno che pesci pigliare mettono il cittadino in balia degli eventi e sperare nella fortuna o affidarsi alla divinità sperando che le fiamme non raggiungano la sua proprietà minacciando la vita sua e dei suoi cari. Cari amministratori, inermi…