Riprendiamo il discorso nazionale dopo la pausa della scorsa settimana. E riprendiamo da un elemento che in queste settimane sta facendo discutere quello denominato delle “Sardine”. Ci pare interessante sotto alcuni punti di vista. Innanzitutto sembra una evoluzione rispetto a qualche anno fa quando le piazze venivano riempite sfruttando i social al grido di Vaffanculo, e lì nacque poi uno dei movimenti populisti più dannosi della recente storia d’italia come il Movimento 5 stelle. Ci pare che questo movimento delle sardine invece pur partendo dallo stesso presupposto e cioè il nascere, discutere e diffondersi in rete, poi riesca a dare un messaggio completamente diverso, anzi proprio di lotta all’antipolitica e populismo in generale. Siccome il primo intervento di queste sardine è stato contro il…