Comune-di-Santa-Maria-a-Vico-672x372

Torniamo alla crisi di maggioranza in Santa Maria a Vico.

Oramai è chiaro tra il gruppo Ad Maiora e Città Domani la distanza è sempre più ampia. Problemi che però coinvolgono chiaramente anche l’amministrazione comunale e la sua tenuta.

Proviamo ad andare con ordine.

Il comunicato stampa arrivato ieri è molto diverso nei toni da quello del 26 Ottobre 2016. In quest’ultimo comunicato come si ricorderà Ad Maiora fu critica nella conduzione di alcune vicende che riguardavano i singoli componenti di Città Domani. Soprattutto si pose l’accento sul rispetto dei patti tra le varie componenti di questa maggioranza, in particolar modo: “Rotazione degli assessori dopo 18 mesi dall’insediamento della Giunta Comunale”, in pratica doveva avvenire questo “rimpasto” in Gennaio di quest’anno.

Si apprende invece che i patti sono cambiati in corso d’opera, con un rimpasto previsto adesso dopo 30 mesi!

E pare che poi questa modifica non sia manco accettata da tutti, se come sembra, il condizionale è d’obbligo, pure Lidia Pascarella abbia esternato delle perplessità al riguardo.

Ma sarebbe ingeneroso da parte nostra soffermarci solo su una questione di poltrone, il problema posto dal comunicato di ieri di Ad Maiora è di critica più ampia. Non solo nei confronti di Città Domani, definito tale gruppo arrogante, ma anche l’azione amministrativa è criticata in quanto carente e lacunosa.

Questa è una gatta che deve pelare il sindaco, c’è poco da fare, in quanto chiamato direttamente in causa e si chiede a lui di far chiarezza. 

Quello che manca però in tutto quel comunicato sono le conseguenze. Se il Sindaco non dovesse fare chiarezza come da loro richiesto, quali le conseguenze? Certo è scontato il passaggio in minoranza, ma una cosa è pensarlo un’altra è scriverlo.

A ben vedere però manca ancora un’altra cosa. Quali sono per Ad Maiora gli atti che hanno portato quest’amministrazione a essere “carente e lacunosa” per i cittadini di cui loro curano le istanze? A noi pare che in consiglio comunale il duo Iadaresta-Moniello ha sempre votato in conformità con Città Domani le proposte dell’amministrazione. Nemmeno, ci pare, abbiamo avuto almeno una voce di dissenso in seno al consiglio comunale.

Sarebbe interessante se ci facessero sapere quali sono le loro perplessità specifiche riguardo l’amministrare la res publica di questo “governo” Pirozzi.

Certo non è sfuggito ai più la firma del documento di Ad Maiora, Luca Alfredo D’Andrea, che negli ultimi tempi è sempre stato critico nei confronti del sindaco Andrea Pirozzi. Appunto, chiediamo ancora, il problema è politico o amministrativo?

Speriamo che il nostro lettore possa avere una risposta a tali quesiti.


 

Immagine

al P.co De Lucia in Santa Maria a Vico (CE)

immaginegepa
CLICCA E NAVIGA IN http://www.ferramentagepa.it

genesis hakuna matata

.

 

 

 

 

 

 

 

 

dsc_0067 dsc_0073

 

 

 

VENDO: Suzuki V-Strom 650 Prezzo: € 5.800,-Chilometraggio:  27.000 km circa  Anno: 04/2013 Carburante: Benzina Potenza: 65 kW (88 CV) Data revisione: 04/2017 Dati dell’auto: Colore: Nero metalizzato unico proprietario Cambio: Manuale Equipaggiamento del veicolo: ABS, Avviamento elettrico, 4 Bauletti,  porta navigatore e porta telepass , Cupolino, Marmitta catalitica, Parabrezza con deflettore, Paramotore presa 12V fendinebbia  proteggimoto givi, cavalletto centrale appena tagliandata moto perfettissima tenuta in modo maniacale (vedere per credere, neanche un graffio)… pari al nuovo.   , .. sono a disposizione per qualunque chiarimento. CONTATTO: alessandrodangelo78@virgilio.it