CERCASI DONATORE PER IVAN SALVATORE 0RH POSITIVO. OSPEDALE DI CASERTA S.ANNA E SAN SEBASTIANO.

CHI VA A DONARE DEVE PRESENTARSI A STOMACO VUOTO!!!!!!!

SI PUO’ DONARE TUTTE LE MATTINE ANCHE LA DOMENICA DALLE 08 ALLE 12 PRESSO IL CENTRO TRASFUSIONALE DELL’OSPEDALE UBICATO NEI PRESSI DEL PRONTO SOCCORSO.


Abbiamo letto sulle pagine Fb del sindaco di San Felice a Cancello, Giovanni Ferrara e Arienzo, Giuseppe Guida, questa sorta di proclama.

Partiamo da Giovanni Ferrara:

Sono stati ottenuti due finanziamenti pari all’importo di 350.000 euro cadauno da utilizzarsi per la ristrutturazione delle palestre di due scuole sul nostro territorio: F.Gesué e Aldo Moro di Cancello Scalo.

Il nostro lavoro di progettualità continua senza sosta, silenziosamente.

Questo quello di Arienzo:

𝙄𝙨𝙩𝙞𝙩𝙪𝙩𝙤 𝘾𝙤𝙢𝙥𝙧𝙚𝙣𝙨𝙞𝙫𝙤 𝙂𝙖𝙡𝙞𝙡𝙚𝙞, 𝙞𝙡 𝘾𝙤𝙢𝙪𝙣𝙚 𝙤𝙩𝙩𝙞𝙚𝙣𝙚 𝙪𝙣 𝙛𝙞𝙣𝙖𝙣𝙯𝙞𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤 𝙙𝙖 𝟯𝟱𝟬𝙢𝙞𝙡𝙖 𝙚𝙪𝙧𝙤 𝙥𝙚𝙧 𝙡𝙖 𝙥𝙖𝙡𝙚𝙨𝙩𝙧𝙖 𝙙𝙞 𝙫𝙞𝙖 𝘾𝙖𝙥𝙥𝙪𝙘𝙘𝙞𝙣𝙞𝘍𝘰𝘯𝘥𝘪 𝘴𝘵𝘳𝘶𝘵𝘵𝘶𝘳𝘢𝘭𝘪 𝘦𝘶𝘳𝘰𝘱𝘦𝘪 𝘱𝘦𝘳 𝘭𝘢 𝘴𝘪𝘤𝘶𝘳𝘦𝘻𝘻𝘢 𝘪𝘮𝘱𝘪𝘢𝘯𝘵𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘥𝘦𝘪 𝘭𝘶𝘰𝘨𝘩𝘪 𝘥𝘪𝘥𝘢𝘵𝘵𝘪𝘤𝘪: 𝘪𝘯 𝘢𝘳𝘳𝘪𝘷𝘰 𝟯𝟱𝟬𝙢𝙞𝙡𝙖 𝙚𝙪𝙧𝙤 𝘱𝘦𝘳 𝘭𝘢 𝘳𝘪𝘴𝘵𝘳𝘶𝘵𝘵𝘶𝘳𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘢𝘭𝘦𝘴𝘵𝘳𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘚𝘤𝘶𝘰𝘭𝘢 𝘮𝘦𝘥𝘪𝘢 “𝘎. 𝘎𝘢𝘭𝘪𝘭𝘦𝘪”. Il Comune di Arienzo ha ottenuto un finanziamento, pari alla massima cifra erogabile, per un progetto rientrante nella selezione pubblica, riservata agli Enti locali e indetta dal Ministero dell’Istruzione, relativa “all’adeguamento funzionale e messa in sicurezza impiantistica delle palestre, delle aree di gioco e di impianti sportivi adibiti ad uso didattico”. 𝘗𝘳𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘨𝘭𝘪 𝘪𝘯𝘵𝘦𝘳𝘷𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦𝘳𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘪𝘭 𝘷𝘪𝘢, 𝘳𝘪𝘴𝘱𝘦𝘵𝘵𝘢𝘯𝘥𝘰 𝘭𝘢 𝘧𝘪𝘯𝘢𝘭𝘪𝘵𝘢̀ 𝘳𝘪𝘤𝘩𝘪𝘦𝘴𝘵𝘢 𝘰𝘷𝘷𝘦𝘳𝘰 𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦𝘳𝘦 𝘱𝘪𝘶̀ 𝘴𝘪𝘤𝘶𝘳𝘢, 𝘢𝘵𝘵𝘳𝘢𝘵𝘵𝘪𝘷𝘢 𝘦 𝘧𝘶𝘯𝘻𝘪𝘰𝘯𝘢𝘭𝘦 𝘭𝘢 𝘴𝘵𝘳𝘶𝘵𝘵𝘶𝘳𝘢 𝘱𝘦𝘳 𝘪 𝘨𝘪𝘰𝘷𝘢𝘯𝘪, 𝘢𝘶𝘮𝘦𝘯𝘵𝘢𝘯𝘥𝘰 𝘭𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰 𝘱𝘳𝘰𝘱𝘦𝘯𝘴𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘮𝘢𝘯𝘦𝘳𝘦 𝘯𝘦𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘦𝘴𝘵𝘪 𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢𝘵𝘪𝘷𝘪 𝘢𝘯𝘤𝘩𝘦 𝘪𝘯 𝘰𝘳𝘢𝘳𝘪 𝘱𝘳𝘰𝘭𝘶𝘯𝘨𝘢𝘵𝘪.

Allora è tutto ottimo, solo che si dà per scontato qualcosa che non si dovrebbe, in quanto viene dato per sicuro ciò che di sicuro non c’è.

Anche a vedere la foto che lo stesso sindaco di San Felice pubblica si legge “STAMPA PROVVISORIA GRADUATORIA” a casa nostra provvisoria è qualcosa che vien prima di definitiva.

Inoltre, i sindaci parlano di 350.000€ ottenuti che per San Felice poi sarebbero 700.000€, ma non è così, quelli sono gli importi richiesti e non gli importi erogati, come si può leggere dalla foto, e a casa nostra richiesto vien prima di ottenuto.

Ai sindaci è sfuggito questo passaggio del decreto direttoriale n.246 del 13 agosto 2021 che riportiamo:

CONSIDERATO che le suddette graduatorie devono essere sottoposte a controllo per verificare la veridicità delle dichiarazioni rese dagli enti locali e, quindi, la correttezza dei punteggi attribuiti sulla base delle suddette dichiarazioni;

RITENUTO di poter approvare le graduatorie provvisorie di cui agli allegati Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia al presente decreto, subordinando l’approvazione delle graduatorie definitive all’esito positivo dei controlli disposti e attualmente in corso.

Quindi non stanno arrivando soldi, ma stanno arrivando i controlli di veridicità, noi ci auguriamo che tutto vada per il meglio e che sia Arienzo che San Felice a Cancello riescano ad ottenere pienamente la cifra richiesta per le tre scuole interessate.

Insomma sarebbe il caso di non vendere la pelle dell’orso prima del tempo.

Da segnalare che Santa Maria a Vico è fuori da questo finanziamento, ma non è detta l’ultima parola in quanto la “classifica” provvisoria è a scorrimento e chissà che non rientri.

Noi intanto pubblichiamo i documenti relativi a questo finanziamento in modo che il nostro Lettore possa farsi la sua idea.

ERRATA CORRIGE: Abbiamo scritto che Santa Maria a Vico non ha al momento ottenuto il finanziamento riguardante un progetto. In realtà i progetti sono due e uno di questi è in posizione utile al 75° posto.