Anche il sindaco Giuseppe Vinciguerra decide di sospendere l’attività didattica per il periodo 10/01/22 al 16/01/22. Quindi dopo Santa Maria a Vico anche Cervino chiude.

Ci pare però di capire che vi sia una differenza fondamentale tra i due comuni.

A Santa Maria a Vico il sindaco Pirozzi ha disposto la sospensione dell’attività didattica in presenza e quindi avere la possibilità della dad. A leggere l’ordinanza del sindaco Vinciguerra invece ci pare che sia sospesa l’attività didattica tout court.

Inoltre il sindaco Pirozzi aveva preso questa decisione dopo che ben 7 docenti erano risultati positivi e tenendo conto anche dell’andamento al rialzo dei positivi. Nel caso cervinese invece non si evincono casi particolari. Teniamo presente che il numero dei positivi a Cervino è inferiore rispetto a quelli dei comuni vicinori.