Domani alle 18:00 consiglio comunale in quel di Cervino.

Un consiglio tecnico visto che si andrà ad approvare una variazione di bilancio e la ricognizione delle partecipazioni.

Ma non manca un punto molto importante cui ci teniamo molto. Ovvero il punto 4: l’approvazione del regolamento per le riprese audivisive delle sedute del consiglio comunale e la diffusione streaming.

Un po’ misterioso il punto 5 visto che si parla di: Approvazione regolamento partecipazione civica.

Partecipazione civica a che?

Lo scopriremo solo vivendo, ma comunque se fosse qualcosa inerente a un bilancio partecipato ci piacerebbe molto.

Dobbiamo dire che sarebbe anche bello se l’amministrazione comunale inserisse anche il referendum obbligatorio senza quorum per tutti i progetti non presentati in campagna elettorale e che comportino una spesa superiore al milione di euro.

Lo diciamo questo per evitare che si crei una sorta di imposizione amministrativa. Ci spieghiamo con un esempio. Mettiamo che a un certo punto il sindaco di Cervino dica: orsù facciamo una pista sciistica sulle montagne di Cervino per attrarre turisti. Costo: circa 30 milioni di euro!

Ecco, secondo noi un progetto del genere, non presentato in campagna elettorale, dovrebbe avere il consenso diretto del popolo.

Ogni riferimento al progetto dei laghi di Arienzo è puramente voluto.