C’è un particolare silenzio che avvolge Arienzo come una nebbia. Dopo la rimessione della delega dell’assessore Francesco Crisci siamo in una situazione di stallo politico. Riguardo Francesco Crisci rimane il problema che è ancora assessore anche senza delega a questo punto, e visto quello che l’assessore ha rimesso la delega ai LL.PP. con la motivazione di non essere mai stato coinvolto nelle decisioni inerenti la sua delega ci fa pure dubitare se stia in maggioranza o meno. Insomma sembra il consigliere di Schrondinger, cioè a seconda di come lo si vede può essere sia in giunta che fuori, sia in maggioranza che fuori allo stesso tempo, l’unico modo per avere un punto di vista definitivo sarebbe si convocasse un consiglio comunale. L’opposizione non si…