Conferenza stampa con il sindaco Pirozzi, il quale ha presentato un importante progetto riguardante un collettore che Il sindaco Pirozzi ha spiegato innanzitutto come funziona lo stato di emergenza, che coinvolge ben 72 comuni del beneventano e due comuni dell’avellinese e i comuni di Valle di Suessola, gli unici del casertano, ad esclusione del comune di Cervino. Quindi l’emergenza viene stabilita dopo aver valutato le relazioni di vigili del fuoco, protezione civile ed esercito. Anche il sindaco Pirozzi si è rammaricato della mancanza del comune di Cervino. Un ringraziamento doveroso il sindaco lo ha avuto per il prefetto di Caserta che nei giorni dell’alluvione costantemente è stato vicino ai sindaci e alle popolazioni colpite. Quindi c’è una prima fase in cui vengono valutati danni…