Sono successe mole cose in questi giorni ed è difficile davvero districarsi, cercherò di andare in ordine cronologico per quanto possibile.  Giorgio Napolitano è stato eletto con larghissima maggioranza praticamente da tutte le forze politiche, pure dalla Lega Nord, ad eccezione di SEL e M5S. Il discorso di Napolitano è stato duro ed ha bacchettato i rappresentanti del popolo in tema di legge elettorale, pessima, di mancata modifica della seconda parte della costituzione. In più il Presidente della Repubblica rieletto ha con una vitalità sorprendente ( ma neanache tanto ) che un Crimi qualunque non avrà mai, detto: “se mi troverò di nuovo dinanzi a sordità come quelle contro cui ho cozzato nel passato, non esiterò a trarne le conseguenze dinanzi al paese…Il fatto…