Dopo aver analizzato il voto a livello nazionale adesso ci impegniamo per capire come è andata in Valle di Suessola.

Ovviamente partiamo dal dato dell affluenza. La Campania chiude al 53% nel 2018 fu il 68%. Caserta va al 53% rispetto al 70%. I comuni suessolani invece il dato affluenza è questo:

  1. Arienzo: 63,05% (prec. 72,85%)
  2. Cervino: 38,79% (prec. 66,95%)
  3. San Felice a Cancello 49,84% (prec. 68,21%)
  4. Santa Maria a Vico 55,08% (prec. 73,72%).

Dato pessimo con il solo Arienzo che almeno si avvicina al dato nazionale.

Era interessante analizzare questo dato visto la discesa in campo del sindaco Guida in favore di Forza Italia con tanto di manifesti murali di dichiarazioni di voto. Effettivamente Forza Italia avanza passando dal 18% al 27%, ma attenzione non è primo partito!

Questi i risultati in Arienzo dei partiti fino al 3%:

  1. Movimento 5 Stelle: 31,1%
  2. Forza Italia: 27%
  3. Fratelli d’Italia: 21,7%
  4. Partito Democratico: 7%
  5. Terzo Pollo: 3,6%

Altra situazione da tenere sotto controllo era San Felice a Cancello che esprimeva una candidata del territorio Antronella Lettieri per la Lega.

Questo il risultato dei partiti minimo 3%:

  1. Movimento 5 Stelle: 40,8%
  2. Fratelli d’Italia: 18,5%
  3. Forza Italia: 13,2%
  4. Partito Democratico: 8,3%
  5. Lega: 8%
  6. Terzo Polo: 3,7%

Rispetto a 5 anni la Lega aumenta i suoi consensi passando dal 3,60% all’8%, quindi un effetto Lettieri c’è stato.

Il risultato di Cervino dei partiti con minimo 3%:

  1. Movimento 5 Stelle: 37,5%
  2. Fratelli d’Italia: 19,1%
  3. Lega: 11,8%
  4. Forza Italia: 11,7%
  5. Partito Democratico: 10%

Per finire Santa Maria a Vico con lo stesso criterio di cui sopra:

  1. Movimento 5 Stelle: 34,5%
  2. Fratelli d’Italia: 21,9%
  3. Forza Italia: 12,2%
  4. Partito Democratico: 11,6%
  5. Terzo Polo: 5,1%
  6. Lega: 4,3%

I dati sono presi da Elezioni Senato 2022 – Risultati comune di Santa Maria A Vico (Campania) – 25 settembre 2022 – La Repubblica dove si possono visulizzare anche gli altri comuni.

Il Movimento 5 Stelle è dunque il primo partito in Valle di Suessola, subisce una forte contrazione rispetto alle precedenti elezioni, ma comunque le percentuali rimangono considerevoli.

Fratelli d’Italia invece fa un balzo enorme passando da percentuali intorno al 3% al 20% circa, interessanti il dato di Arienzo e Santa Maria a Vico dove in qualche modo la presenza del partito è più attiva rispetto agli altri comuni.

Paradossale il risultato del Partito Democratico che subisce una contrazione in Arienzo, ma poi aumenta il consenso in tutti i comuni.

il dato di San Felice a Cancello è poi interessante in quanto banco di prova per le prossime comunali di primavera.

Ma anche i politici suessolani devono riflettere sulla mancanza delle sezioni di partito che non aiuta certo a creare il collegamento tra elettore ed eletto che già una legge elettorale pessima unita al taglio dei parlamentari ha di certo condizionato il dato dell’affluenza molto più del maltempo.